Come comporre il menu del tuo matrimonio?

Non sai come fare per decidere il tuo menu di nozze? Accontentare tutti i tuoi invitati e allo stesso tempo realizzare un menù particolare e delizioso non è un’impresa semplice.

Quando costruisci un menù devi pensare all’equilibrio di tutte le sue parti e immaginarlo come un viaggio, in cui le papille gustative saranno sollecitate e stimolate con sapori differenti, freschi, intensi, pungenti e delicati, in modo da creare un’altalena di sapori.


Ecco i nostri consigli per realizzare il menù perfetto:

 

 

Tradizione o innovazione?


Ecco una delle domande più discusse. Meglio un menù tradizionale o meglio stupire con un menù creativo?
A Villa Estea non devi più farti questa domanda perché il nostro menù è stato studiato per accontentare entrambi. 
Soprattutto se hai invitati che provengono dall’estero o da fuori regione, infatti, è fondamentale far assaggiare loro i prodotti tipici del territorio abruzzese come salumi e formaggi, pizz e fuje, anellini, pasta alla chitarra, carne di agnello tipico abruzzese, arrosticini, tartufo nero scorzone dell’alto Sangro, pesce locale, dolci tipici. 
Allo stesso tempo le rivisitazioni creative del nostro chef e la proposta di piatti innovativi con ingredienti del territorio ti stupiranno e soddisferanno anche i palati più ricercati.

 

 

Cosa fare se ci sono allergie o intolleranze?


Per i tuoi ospiti con esigenze particolari verrà realizzato un menù separato.

 

 

Come comporre le varie portate?


Il mio consiglio è quello di affidarti ai consigli del nostro Chef.
Durante la prova menù verrete guidati in un percorso enogastronomico unico che rispetta le vostre esigenze.

 


Come avviene la prova menù?


Le nostre prove menù vengono fatte singolarmente, in una data dedicata solo a voi due. 
Questo non solo ti permette di vivere un’esperienza rilassante e piacevole di creazione del tuo menù, ma anche di avere la consulenza riservata del nostro Chef Franco Spadaccini, che sarà pronto a rispondere a tutti i vostri dubbi e a progettare insieme a voi il menù perfetto.

 


Un consiglio in più?


Secondo me la cosa migliore è che a fare la degustazione andiate solo tu e il tuo partner.
In questo modo potrete concentrarvi sulla vostra scelta senza farvi condizionare troppo da familiari o amici che potrebbero avere gusti ed esigenze completamente diverse dalle vostre! Il menù deve rispecchiare soprattutto voi stessi.

 

 

 

 

Se non vuoi perderti nemmeno un articolo, iscriviti alla Newsletter

Real Wedding - Antonio e Veronica: cura del dettaglio e menù da favola

Il primo matrimonio della stagione 2021, dopo le tante difficoltà di questo anno

Leggi il resto

Dal mare alla tua tavola

Gli inimitabili sapori dell'Abruzzo nel menù di pesce per il tuo matrimonio

Leggi il resto

Prova menù: come farla e cosa scegliere per il tuo matrimonio?

La prova del menù è un momento fondamentale, che andrà a caratterizzare tutta la giornata in base alle scelte che farai, e quindi non è certo da sottovalutare.

Leggi il resto

Welcome to my wedding: 4 idee per rendere il tuo benvenuto ancora più originale

Se il buongiorno si vede dal mattino, un bel matrimonio si vede dall’inizio.

Leggi il resto

Dolcezza a Villa Estea, il momento del dessert è quello che tutti aspettavano

Golosi di tutto il pianeta, unitevi, perché questa settimana è dedicata a voi.

Leggi il resto

Sposarsi in ottobre: la magia dell'autunno

Ho deciso di scrivere questo articolo perchè oggi sono davvero ispirata.

Leggi il resto

4 ingredienti per il menù per il tuo matrimonio autunnale

L’autunno dal punto di vista gastronomico è senza ombra di dubbio la stagione preferita dai gourmet.

Leggi il resto

SEMPRE AGGIORNATI!

Seguici su Instagram