La Costa dei Trabocchi ti farà battere il cuore

Ecco perchè scegliere la Costa dei Trabocchi ti regalerà un’esperienza incredibile, oltre ogni immaginazione

Sei abruzzese e vivi fuori regione da molti anni?
Oppure vivi in Abruzzo e sei indeciso se festeggiare nell’entroterra o sulla costa?
Vuoi far vivere ai tuoi ospiti un’esperienza indimenticabile?

Ecco perchè scegliere la Costa dei Trabocchi ti regalerà un’esperienza incredibile, oltre ogni immaginazione.

Se ancora non la conosci, lascia che te la presenti: ti trovi nel tratto di costa più bello e romantico di tutto il litorale Adriatico.

L’indimenticabile panorama dei trabocchi, insoliti giganti che escono dall’acqua, dona al paesaggio un fascino malinconico e sognante, che ha colpito la fantasia e il cuore di grandi scrittori, tra cui Gabriele D’annunzio, che scelse questo luogo come nido d’amore.


-I TRABOCCHI-

Queste macchine da pesca costruite con pali di legno intrecciati e reti da pesca hanno un’origine incerta, che sembra attribuibile ai Fenici. Alcuni sono stati riportati al loro originario splendore e riconvertiti in ristorantini dove gustare piatti della tradizione abruzzese. Solitari custodi della storia di lunghi anni, impavidi di fronte alla forza del mare, i trabocchi sono detentori di segreti mai svelati. 

 

-LE SPIAGGE-

Le spiagge della nostra costa sono tra le più belle di tutto il litorale Adriatico e hanno il vantaggio di essere ancora poco conosciute dal turismo di massa. Tra queste non puoi perdere la spiaggia di Punta Aderci, oggi area protetta, e le calette del Golfo di Venere, con la loro sabbia fine e il mare azzurro.


-LA PISTA CICLABILE-

Se sei un amante dell’aria aperta e dello sport non puoi perdere la Via Verde, la pista ciclabile dalla  quale si può godere di una vista mozzafiato sui faraglioni di Ortona,  sui trabocchi di S. Vito, Fossacesia e Torino di Sangro, sulla Riserva di Punta Aderci e i promontori di Punta di Acquabella e Ponte Ferruccio.


-LA LECCETA-

Alle spalle di Villa Estea si estende la lecceta di Torino di Sangro, dove organizzare indimenticabili passeggiate in mezzo alla natura. 
Potrai respirare i profumi balsamici del biancospino e della liquirizia e ammirare la particolarità degli alberi di leccio, roverella e orniello.


-LA FAUNA-

Sede di numerosi uccellini, la nostra costa ti darà la possibilità di ammirare uccelli marini e acquatici della foce del fiume. Con un po’ di fortuna potrai ammirare anche la testuggine terrestre che abita il paradiso naturale della lecceta.


-ABBAZIA DI SAN GIOVANNI IN VENERE-

Infine, se sogni un matrimonio elegante e raffinato, non perdere l’abbazia di San Giovanni in Venere, a soli 10 minuti dalla nostra location, una delle più belle chiese dell’intero Abruzzo, che si erge in cima ad un colle panoramico da cui ammirerai il Golfo di Venere. Il panorama mozzafiato e l’architettura intrigante, la rendono il connubio perfetto per un matrimonio a Villa Estea.

Cosa aspetti a vivere e far vivere ai tuoi ospiti un’esperienza straordinaria, che va al di là del giorno del matrimonio?

La Costa dei Trabocchi ti aspetta per svelarti i suoi misteri...

Se non vuoi perderti nemmeno un articolo, iscriviti alla Newsletter

Il tramonto sul mare Adriatico, sogno o realtà?

Quando la realtà supera le aspettative

Leggi il resto

Sogni una cerimonia simbolica vista mare?

Il matrimonio in comune è sempre meno scelto perché giudicato impersonale, privo di emozione, troppo breve e poco significativo

Leggi il resto

SEMPRE AGGIORNATI!

Seguici su Instagram